La Cooperativa Sociale La Sponda Onlus nell’ambito del Comune di Guidonia Montecelio gestirà in via sperimentale il Servizio di Pronto Intervento Sociale.

Servizio di Pronto Intervento SocialeÈ attivo dal 10 agosto in via sperimentale il Servizio di Pronto Intervento Sociale (Spis), gestito dalla Cooperativa Sociale La Sponda Onlus per conto e operante nell’ambito del Comune di Guidonia Montecelio.

Tale servizio è finalizzato ad assicurare forme di assistenza primaria ai residenti del Comune in situazione di emergenza sociale, cioè “quella condizione che incide negativamente sui bisogni primari del singolo e della famiglia (alloggio, sicurezza personale, protezione, ecc.), tale da comportare un danno significativo, probabile ed immediato, esistenziale, fisico o psichico, alla persona o al nucleo familiare”.

“Lo sviluppo di un territorio si misura anche dal numero di servizi offerti. Hanno più valore se poi, questi, servono ad aiutare e sostenere quella fascia della popolazione che per cause contingenti vive situazioni di marginalità, degrado o pericolo – afferma il responsabile del servizio di Pronto Intervento Sociale della Cooperativa Sociale La Sponda – Il servizio di Pronto Intervento Sociale vuole essere un tentativo di risoluzione delle situazioni di complessità che si avvicina sicuramente ad un welfare più attento alle esigenze e ai bisogni urgenti ed emergenziali di una certa fascia della popolazione. Il personale del servizio di Pronto Intervento è composto da Assistenti Sociali qualificati e con esperienza nel settore che hanno ricevuto il compito in questo nuovo servizio sperimentale del territorio di intervenire nelle situazioni di emergenza segnalate nel più rapido e breve tempo possibile”.

Si intende dunque soddisfare i bisogni primari del singolo e della famiglia, quando si manifestino in circostanze emergenziali e richiedano, per la gravità della situazione, o la specificità del contesto, interventi immediati e improcrastinabili (si individuano al riguardo situazioni di abbandono, violenza o maltrattamento, abuso nei confronti di minori o donne e situazioni di conflitto relazionale difficili da mediare), in rete con gli attori sociali, pubblici e privati, del territorio dell’ambito.

“Si tratta di un servizio richiesto sul nostro territorio – dichiara l’assessore ai Servizi sociali del comune di Guidonia Montecelio Marco Berlettano – in relazione al sempre maggior numero d’interventi sia diurni che notturni necessari per affrontare le esigenze crescenti di assistenza alle fasce bisognose e deboli della popolazione. Abbiamo pensato di indirizzare sul Pronto Intervento Sociale le risorse a disposizione perché crediamo veramente di rispondere in questo modo ai bisogni reali e impellenti delle forze dell’ordine e della popolazione”.

Contattaci

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search